Crociere-Scuola

Itinerario di navigazione week end

  • Imbarco da Livorno il venerdì alle 18 00, cambusa, cena.
    La mattina salpiamo per l'Isola di Capraia.
    Notte all'Isola.
    La domenica, in giornata, facciamo rotta su Livorno.
    Una rotta affascinante che porta ad un Isola particolarmente bella.
  • Imbarco da Livorno il venerdì alle 18 00, cambusa, cena.
    La mattina salpiamo per Portovenere.
    La domenica, in giornata, dopo un giro nel golfo di La Spezia, facciamo rotta su Livorno.

Itinerario di navigazione di una settimana

Imbarco da Livorno la domenica alle 18 00 e sbarco il sabato dalle 18 00.
L'itinerario è una navigazione tra l'Isola d'Elba, la Corsica e Capraia.

LA NOSTRA VACANZA:

Il nostro punto d' imbarco è al porto di Livorno dove è possibile parcheggiare la macchina in prossimità della barca ,volendo, in centro,poco distante dal porto, c'è un parcheggio custodito al coperto.

Per chi volesse venire in treno,in modo da non muovere la macchina,possiamo venire a prendervi  alla stazione per portarvi alla barca.

Il porto è in centro,quindi per la cambusa o per qualsiasi eventuale acquisto non ci sono problemi.

Livorno è a poche miglia dall'isola di Gorgona che si trova più o meno a metà strada tra Livorno e la Capraia.

Purtoppo la Gorgona è un isola carcere ed è proebito ancorare,così la passiamo a una decina di miglia se dirigiamo in Capraia o a circa la metà se puntiamo diritti in Corsica.

L'isola di Capraia è un isola unica, la più selvaggia e naturale delle isole toscane,con un piccolo porticciolo che rapisce una volta approdati.

 

 

La distanza che separa la Capraia dalla Corsica può essere colmata con una media di tre ore circa di navigazione,un oretta in più se decidiamo di dirigersi verso l'Elba.

Il “dito” della Corsica vale la pena visitarlo.

A nord di Macinaggio,dove c'è un porticciolo turistico,si trovano delle spiagge bellissime.La spiaggia di tamarone,s.maria.barcaggio.

Se il tempo a nostra disposizione è abbastanza ci dirigiamo a ovest di capo Corso passando l'isola della Giraglia verso S.Floraint dove vicino c'è la bellissima spiggia di saleccia che ci permette di ancorare in una piscina naturale davanti ad una spiaggia bianchissima.

Molto interessante è anche visitare la vecchia cittadella di Bastia,dove,essendo molto gettonata,non è facile trovare un ormeggio,ma è possibile ripiegare in un porticciolo più recente facilmente raggiungibile a piedi dal centro storico.

Bastia è il punto più vicino per raggiungere l'isola d'Elba che non ha bisogno di presentazioni.

L'isola d'Elba è un isola che vista dal mare stupisce per la varietà dei suoi ancoraggi e per la possibilità che offre ,anche in piena stagione quando l'isola è nel pieno della sua attività turistica, di trovare spiagge selvagge e praticamente deserte.

 

A seconda del tempo che abbiamo a disposizione e chiaramente dalle condizioni meteo marine ,scegliamo l'itinerario più idoneo e che più si adatti alle necessità degli ospiti navigando tra queste meravigliose isole dell'arcipelago toscano.

Elba ,Capraia ,Corsica e con un considerevole lasso di tempo a disposizione la nostra rotta ci porta fino in Sardegna nell'arcipelago della Maddalena tra le isole che la compongono.

C'è da perdersi!